Napoli è in assoluto una delle città più caratteristiche presenti nella penisola italiana, in grado di offrire alcuni dei più bei paesaggi al mondo, nonché il piacere della sua cucina e il calore del suo popolo. La città è anche ricca di storia, con monumenti caratteristici, soprattutto in ambito religioso, che raccontano la storia della città, sia recente che passata. Una buona guida turistica a Napoli, potrebbe dunque aiutarci a scoprirne meglio le meraviglie.

Alcuni posti da visitare a Napoli

Un luogo in cui recarsi nel visitare Napoli è sicuramente la parte cittadina, con i suoi monumenti, tipici delle diverse dominazioni che questa ha subito nel corso del tempo. Difatti Napoli è stata dominata dal popolo greco, quello romano e fu anche sotto alla dominazione spagnola. Questi si susseguirono e durarono per un periodo di quasi duemila anni. Una struttura su tutte, da visitare sicuramente, è Castel dell’Ovo, così nominato perché in esso viene tenuto l’uovo che Virgilio utilizzo per definire il destino della città, sia presente che futura.
Un altro simbolo da visitare a Napoli è il Castello Nuovo, una struttura imponente, la più grande della città, che si affaccia sul mare, garantendo ampi spettacoli visivi, sia durante il giorno, ma anche per i tramonti che si possono durante le ore serali.
Nel centro della città si trova poi il Palazzo dei Reali, che con la sua maestosità e flessuosità, mette in evidenza la storia di tutti i personaggi che hanno dominato la città di Napoli nel susseguirsi dei secoli. Una volta ammirati questi monumenti, non si può mancare di visitare Napoli nella sua parte sotterranea, difatti la città è divisa da una parte esterna, ed una invece, posta sotto terra, ormai in disuso, ma che evidenzia com’era la vita all’interno di questa parte nascosta nel sottosuolo, con il suo fascino di giochi di luce e grandi gallerie da percorrere.

Guide turistiche

Le guide turistiche sono particolarmente utili per visitare Napoli e i posti caratteristici, ammirarne le bellezze, risparmiare tempo e ricevere informazioni specifiche sui vari luoghi d’interesse.
Tra le varie offerte, ci sono tour differenti, suddivisi per tipologia. Troviamo infatti, il tour legato ai monumenti storici, anche quelli presenti nella parte sotterranea della città. Un bel percorso, tratta anche la storia di Napoli, riguardante gli strumenti da lavoro e la musica che ha caratterizzato la storia del luogo, così da accrescere la cultura di chi affronta questo percorso. Molto caratteristico è anche il giro in bicicletta, che permette di visitare Napoli nei suoi posti caratteristici, direttamente in bici, così da cogliere, anche durante gli spostamenti, ogni singola bellezza della città. In una città famosa per la sua cucina, non può mancare, il giro che ci porta a scoprire le migliori ricette della cultura napoletana, passando dal cibo offerto nei piccoli chioschi stradali, fino ai migliori ristoranti del posto un tour culinario non deve mancare.

Agenzie come la Here & There offrono un sevizio molto efficiente per quanto riguarda i tour privati a Napoli, con più di cento posti da visitare ed un personale qualificato, garantendo un servizio efficiente per tutti i giorni dell’anno. Offre inoltre un servizio di assistenza attivo ventiquattr’ore in grado di darci supporto nella nostra scelta di soggiorno e di tipologia di tour, offrendo inoltre soluzioni personalizzate in base alle esigenze di ciascun gruppo. Le prenotazioni possono essere fatte anche direttamente online sul sito, oppure tramite indirizzo di posta elettronica. Come già menzionato non manca il servizio telefonico oltre che di WhatsApp, per una massima reperibilità ed assistenza.

Per ottenere dunque la miglior esperienza possibile nel visitare Napoli, le guide turistiche professionali, possono darci una notevole mano, per scoprirne le bellezze e le caratteristiche storiche, nonché gli aspetti della buona cucina. Così da riuscire a rendere questa esperienza, al migliore in assoluto e per tutte le categorie di persone, anche le più esigenti.

Commenta