Abbiamo chiesto ai ragazzi del negozio di biancheria per la casa e tendaggi www.distefanobiancheriaperlacasa.com quali sono le caratteristiche principali per cui scegliere il professionista che si occuperà delle tue tende da interno e ne abbiamo selezionate 5.

Le referenze online e le prove dei loro successi

Se ti stai affacciando al mondo dei tendaggi, capire quale sia il professionista giusto per le tue esigenze può risultare difficile. Le tende su misura infatti sono un universo del pianeta arredamento dove per mancanza delle giuste informazioni è spesso difficile muoversi, si rischia di lasciarsi scoraggiare e di perdersi in una marea di informazioni e tessuti.
Il primo passo quindi è cercare online il nostro professionista e la ricerca di recensioni e di testimonianze in rete sono senza dubbio il primo step da affrontare per una prima selezione.

Il servizio offerto

Una volta trovati una serie di professionisti in zona ed eseguita una scrematura in base alle recensioni della rete è arrivata l’ora di andarli a trovare nei loro punti vendita. Un punto fondamentale da considerare in vista di una scelta finale è sicuramente la disponibilità ed il servizio offerto. Ponetegli domande come: il montaggio è compreso? La confezione è su misura? siete capaci di consigliarmi la soluzione migliore?
Secondo la nostra opinione, se un venditore si rende disponibile a prendere le misure direttamente a casa tua e senza impegno vuol dire che crede fortemente nel suo lavoro e che è disposto ad investire il suo tempo per te. La proposta di un’uscita gratuita per un preventivo ha un solo significato, cioè “sceglierai me perché credo nel mio lavoro ed offro un prodotto di qualità”. Un professionista che offre un servizio o un prodotto scadente difficilmente uscirà gratuitamente rischiando di perdere il suo tempo.

La qualità dei materiali

Il mercato delle tende in Italia è ormai invaso da prodotti di dubbia qualità. I clienti non sono quasi più capaci di riconoscere delle tende di qualità rispetto a delle tende scarse. La causa di tutto questo è l’invasione di prodotti industriali e di largo consumo trovabili nei grandi magazzini e nei grandi negozi di bricolage dedicati alla casa. Le tende, come saprai possono arrivare ad essere un complemento d’arredo costoso ed è per questo che ci aspettiamo dal nostro professionista di fiducia un prezzo che sia proporzionato alla qualità dei tessuti.
Ecco dei piccoli consigli, scegli un tessuto che sia:
  • Made in Italy
  • Morbido al tatto
  • Non necessiti di stiraggio e si possa lavare in lavatrice
Fibre naturali non vogliono dire maggiore qualità. La maggior parte dei tessuti per tende infatti sono in poliestere, e credetemi esiste poliestere e poliestere.

La qualità della mano d’opera

Se stai pensando di realizzare delle tende su misura vuol dire che queste tende dovranno essere cucite da qualcuno, no?
Bene! Confrontati con il professionista, chiedi di poter visionare dei campioni e fatti spiegare i pregi e i difetti di ciascun tipo di confezione. Un lavoro di qualità si riconosce. Un buon professionista non realizza le sue tende dove vende. Le tende per essere realizzate bene hanno bisogno di grossi tavoli e di grosse squadre. Prediligi chi possiede, o si affida, ad un laboratorio specializzato.

Le persone

Come spesso accade, l’aspetto che fa pendere l’ago della bilancia da una o dall’altra parte sono le persone e le emozioni che ci suscitano. Fidati di te stesso e chiama il professionista delle tende che ti ha fatto la migliore impressione.
Se sei indeciso tra diversi professionisti fatti raccontare le loro storie ed il loro lavoro. Se dall’altra parte c’è una persona esperta lo riconoscerai dai modi e dalla passione con cui ti racconta come svolge il suo lavoro. Se una persona è innamorata del proprio lavoro, questo si rifletterà inevitabilmente sul modo in cui ne parla.

Commenta