Siete alla ricerca di un buon commercialista che svolga le operazione fiscali della vostra Impresa, oppure dei vostri interessi privati? Allora questo articolo potrà fare al caso vostro. Prima di elencarvi le caratteristiche che contraddistinguono il commercialista giusto, vediamo in sintesi di cosa si occupa un commercialista.

Un commercialista si occupa di effettuare operazioni di consulenza relative all’ambito fiscale (calcolo del bilancio, dichiarazione dei redditi, redazione statuto societario, etc) per cittadini privati, imprese, diritto societario, contabili e tutto ciò che concerne a questo tipo di  operazioni. Per svolgere il mestiere di commercialista bisogna essere iscritti nell’apposito albo d’ordine, per iscriversi al quale bisogna aver conseguito una laurea in una disciplina economica.

Detto questo, ecco alcuni consigli che vi possono aiutare nella selezione del commercialista giusto per il vostro business. Il primo che ci sentiamo di darvi è, nel caso siete intenzionati ad aprire un azienda e perciò dovete aprire una partita iva, di contattare un commercialista che svolga i vostri adempimenti fiscali fin da subito, perché eseguire queste operazioni a livello d’impresa è molto complesso e richiede un professionista (no fai-da-te). Inoltre assicuratevi che il commercialista scelto faccia parte dell’ordine dei commercialisti (controllare è molto semplice basta connettersi nel sito web preposto e verificare che il suo nominativo si trovi nell’elenco).

Un’altro elemento fondamentale per scegliere il commercialista giusto è quello di andare a scegliere un professionista nel settore perché grazie a lui la vostra impresa potrebbe fare veramente un salto di qualità. Quindi non andate a influenzare la vostra scelta sulla solita logica tipo “ho un amico o famigliare che svolge questo mestiere quindi scelgo uno di loro”… Nel caso il vostro amico o parente non abbia una buona esperienza nel settore potrebbe compromettere la vostra attività aziendale fin da subito. Meglio rivolgersi fin da subito a qualcuno con un curriculum formativo e professionale adatto!

Un’altro consiglio che ci sentiamo di darvi è di contattare più commercialisti e chiacchierare con loro a riguardo delle loro esperienze lavorative, titoli formativi conseguiti e verificare il loro interesse a riguardo del lavoro che offre loro la tua società. Nel caso abbia avuto già esperienze nel settore della vostra azienda con ottimi risultati, questo commercialista potrebbe fare al caso vostro. Meglio che il commercialista sia abbastanza tecnologico in modo da non avere problematiche con la digitalizzazione sempre maggiore dei processi aziendali (agenzia delle entrate, fatture elettroniche etc…). Inoltre, è un valore aggiunto se questo professionista ha una esperienza che può estendere anche ad altri campi, come l’ambito legale e del contenzioso tributario, oppure la consulenza per il lavoro, etc.

Fate in modo che il vostro commercialista abbia una sede vicino alla vostra azienda perché vi può capitare spesso di dovere parlare faccia a faccia con lui di argomenti che sarebbe meglio trattare di persona e non con mezzi come telefonate oppure via e-mail. Inoltre fate in modo che il vostro commercialista sia in grado di spiegarvi al meglio gli argomenti, usufruendo anche di metodi pratici in modo tale semplificarvi la comprensione del tema trattato. Fate in modo che il vostro commercialista sia in continuo contatto per ogni eventuale problema fiscale oppure anche per un piccolo segnale che potrebbe comportarne un problema. In sintesi, un commercialista che si fa presente solo nel momento in cui dovete pagare una tassa… non fa al caso vostro.

L’ultimo consiglio che spesso può essere anche uno dei maggiori aspetti per la selezione di qualunque cosa è il costo. Non andate a scegliere il più economico del mercato se non possiede i requisiti formativi e professionali adatti, perché questa scelta potrebbe comportare spese aggiuntive per i danni che potrebbe causare all’azienda, se invece il candidato prescelto ha un costo superiore con un ottimo curriculum non fatevi problemi perché grazie a lui l’azienda potrebbe fare quel balzo di qualità che vi permetterà maggiori entrate.

 

Ecco i migliori commercialisti per ogni città

PadovaVeneziaTrevisoVeronaVicenzaBellunoRovigo