Conviene acquistare una Casa Vacanza?

Quanto conviene acquistare una Casa Vacanza? Ovviamente tutto dipende da diversi fattori che è molto importante valutare con grande attenzione. Con questo articolo illustreremo come bisogna comportarsi nel momento in cui ci si accinge ad avviare un investimento di tal genere.

Perché si acquista una Casa Vacanza?

I motivi per i quali in genere si valuta l’acquisto di una Casa Vacanza possono essere vari. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, si procede alla scelta sostanzialmente per due motivi principali:

  • avere un luogo sicuro dove trascorrere le vacanze per alcuni mesi dell’anno;
  • dare il via ad un investimento immobiliare mettendo la casa a reddito.

In entrambi i casi, prima di procedere all’acquisto, è necessario effettuare una serie di valutazioni.

Non sempre si tratta di un investimento conveniente, dunque, al fine di renderlo tale, è importante saperlo intraprendere con cognizione di causa.

Innanzitutto bisogna stare lontani dalle “tentazioni allettanti”. Cosa significa? Molte persone si fanno spesso catturare da promozioni e offerte e magari acquistano un prodotto perché venduto a prezzo minore; questo anche se non ne hanno una particolare necessità. Lo stesso potrebbe avvenire con le case. In effetti esiste già un esempio lampante di ciò: tra il 2013 e il 2014 i prezzi degli immobili si sono abbassati e “casualmente” le vendite di case vacanza sono aumentate proprio in questo periodo.

Si tratta davvero di un caso? Molto probabilmente la risposta è no. Non è un male sfruttare un’occasione così, ma lo diventa se si effettua l’acquisto senza valutare anche altri fattori.

Acquistare una Casa Vacanza: fattori da considerare

Le valutazioni da effettuare non sono affatto poche e necessitano di qualche calcolo matematico. Se alla fine non si ottiene un reale vantaggio economico, quello che si sta per intraprendere è sicuramente un pessimo affare.

Fondamentale è valutare i costi di gestione. Il prezzo di una casa non si ferma al denaro speso durante l’acquisto, ma comprende tutte le spese necessarie alla manutenzione, alle eventuali spese condominiali e alle tasse. La Casa Vacanza conviene quindi soltanto nel caso in cui tali spese siano relativamente basse. Questo ovviamente anche se la si mette a rendita.

Per far sì che sia un buon investimento è importante che il ritorno economico sia maggiore rispetto alla spesa complessiva.

Una Casa Vacanza destinata a rendere in maniera profittevole deve trovarsi necessariamente in un luogo molto visitato. Che sia un’abitazione di mare o di montagna occorre valutare la locazione.

Grande convenienza dell’investimento si ha quando si opta per una località turistica conosciuta. Ad esempio, in Puglia, ci sono diverse proposte di Case Vacanze in vendita nel Salento.

Certo, in questo caso il prezzo iniziale potrebbe essere superiore, ma se si ha un ritorno economico assicurato potrebbe valerne la pena. Ecco un esempio di quanto sia importante il luogo in cui la casa è situata.

Acquistare una Casa Vacanza: dove conviene?

Esistono molti luoghi di grande attrattiva in cui si potrebbe decidere di acquistare una Casa Vacanza. Questi non solo permetteranno di ottenere un buon profitto, ma sono anche molto belli e accoglienti se si decide di trascorrervi un periodo di vacanza insieme alla famiglia (si potrà poi fittarla nel tempo restante avendo un ritorno economico continuo).

In Italia, uno dei posti più gettonati è sicuramente il Salento, famoso per le sue spiagge, i suoi borghi e il buon cibo.

Molto amate dai turisti sono però anche altre località, non necessariamente di mare. Grande afflusso del turismo si registra in Veneto, Friuli, Umbria, Puglia, Abruzzo e Lazio. Questi luoghi al momento sono convenienti anche per quanto riguarda il prezzo d’acquisto; in base ai dati relativi al denaro utilizzato per il mercato immobiliare nel corso del 2018, si registra che il costo è sceso di diversi punti percentuale in ciascuna di queste regioni.

Veneto e Friuli Venezia Giulia sono poi le regioni migliori se si desidera acquistare una Casa Vacanza presso una località di montagna, accanto a città in cui è possibile visitare musei, città d’arte e gustare prelibatezze gastronomiche.