Il tema della difesa dell’ambiente sta diventando, fortunatamente, sempre più importante: le giovani generazioni, in prima linea, chiedono a gran voce di pensare di più alla natura che ci circonda, riducendo il nostro impatto su flora, fauna, aria e terra anche in termini di riscaldamento globale. Questa nuova prospettiva ha aperto negli anni la strada a tecnologie innovative, capaci di ridurre i costi ambientali: fra queste, l’illuminazione LED.

La tecnologia LED, Light Emitting Diode, si basa su semiconduttori e necessita di una bassissima quantità di corrente elettrica per emettere una luce forte fin dai primi istanti dopo l’accensione: non ha bisogno di filamenti e non emette gas pericolosi, ma basa tutto il suo funzionamento sulle componenti elettroniche.
La struttura di questo tipo di illuminazione, quindi non produce nemmeno ultravioletti o infrarossi e permette di utilizzare prodotti particolarmente longevi.
In laboratorio, infatti, una lampadina LED può durare fino a 50.000 ore: nella vita di tutti i giorni, con l’esposizione agli agenti esterni e le manutenzioni periodiche, un faretto di questo tipo ha una durata decisamente superiore rispetto alle lampade classiche!

Questo cosa significa?
Che un sistema d’illuminazione LED dura tanto, ha bisogno di sostituzioni a bassa frequenza ed è – come tutti gli accessori elettronici – interamente riciclabile. Tutti questi elementi collaborano a rendere i LED efficienti e sostenibili, perfetti per l’architettura e le progettazioni del futuro.

Ma quali sono gli altri punti a favore che possono spingere famiglie, aziende e pubblica amministrazione ad abbandonare gli impianti tradizionali?

La luce prodotta dai semiconduttori può essere fredda, calda oppure neutra (cioè simile alla luce del sole): questo significa che esiste la soluzione ideale per ogni tipo di ambiente, sia privato che commerciale, sportivo o pubblico;
La copertura dello spettro visivo è ottima e nessun colore viene trasformato nella resa finale;
L’investimento iniziale, più alto rispetto ai sistemi a cui siamo abituati, viene interamente ripagato in pochi anni, merito anche della longevità delle nuove alternative;
I prodotti disponibili sono davvero tantissimi, perfetti per ogni necessità: si va dai più famosi profili LED e dalle lampade industriali agli spot, i faretti, le strip, i pannelli, i proiettori e le plafoniere. Ogni spazio può essere attrezzato adeguatamente!

L’illuminazione LED rappresenta un passo verso il futuro, una scelta consapevole che permette di salvaguardare anche l’ambiente: una trasformazione da affrontare in modo consapevole per rispondere nel modo giusto alle richieste e alle esigenze che si sono sviluppate negli ultimi anni.