Acquista il tuo tappeto elastico conoscendo tutti i pro e i contro

Un oggetto al tempo stesso divertente, attivo e salutare? Il tappeto elastico è la risposta. Saltare aiuta a mantenersi in forma, rende il corpo tonico e muscoloso, scarica lo stress.

Il tappeto elastico è perfetto in estate da usare in esterno godendo delle belle giornate di Sole ed esistono anche modelli da l’interno, altamente sicuri, per essere usati nelle stagioni fredde. In base allo spazio disponibile, in giardino o in casa, è possibile acquistare dei modelli da collocare in modo adeguato.

miglior tappeto elastico
Tutti sono felici quiando c’è un tappeto elastico!

Ogni tappeto elastico, grande, medio, piccolo, con forme tonde, rettangolari o quadrate, ha in comune il divertimento e il movimento ed esistono tanti modelli a prezzi diversi. Per acquistare quello adatto a voi dovete conoscere tutte le caratteristiche principali di un tappeto elastico, quali la dimensione, l’utilizzo, la sicurezza.

Quali sono i migliori in vendita sul mercato? Sono adatti alle proprie necessità? Vi consigliamo tutto per sapere quali sono i pro e i contro.

[toc]

Sul mercato ci sono molti modelli di tappeti elastici, con variazioni nelle misure disponibili e nelle caratteristiche. Ci sono modelli professionali e quelli che sono ad uso esclusivo dei bambini. Avete poco tempo e siete curiosi di vedere subito qual è il miglior tappeto elastico? Qui abbiamo selezionato i migliori.

TOP 3 migliori tappeti elastici selezionati per te

Le caratteristiche del tappeto elastico

Per acquistare un tappeto elastico occorre prendere in considerazione determinati elementi in modo da avere delle ottime prestazioni quando si usa, ed essere sicuro che resista agli attacchi atmosferici, se collocato in esterno. Ci si deve assicurare che la struttura, l’anima interna del trampolino, sia di ottimi materiali che possano supportare un determinato peso.

Precisiamo che un tappeto elastico, quando ci si salta sopra, soffre una tensione maggiore, vale a dire che esso deve sopportare il peso della persona che lo sta usando e la forza data dalla tensione del tappeto nel momento del salto.

Valutiamo le dimensioni

Quanto deve essere grande un trampolino? Occorre tenere ben presente che le dimensioni dipendono dallo spazio che si ha disponibile in casa. In questo senso, i modelli di tappeto elastico, disponibili sul mercato, sono moltissimi.

I tappeti elastici si distinguono in modelli da bambino e modelli da adulto. I modelli ideali per i più piccoli, cioè quelli maggiormente acquistati hanno un diametro di 185 cm, mentre per i bambini che hanno un’età dai 7 ai 12 anni è indicato un diametro di 460 cm.

Un tappeto elastico per interno ha una struttura maggiormente sicura con delle protezioni e si deve acquistare avendo preso prima le misure dello spazio di cui si dispone. Mentre per un tappeto elastico per esterno si possono acquistare modelli maggiormente grandi e spaziosi.

Controlliamo quale peso possa supportare

Ogni tappeto elastico ha un limite di peso che può supportare, se viene superato si danneggiano le fibre elastiche e anche l’anima del trampolino, la struttura interna, che rischia di deformarsi.

Il modello per bambini riesce generalmente a resistere ad un peso massimo di 40 kg e in questo caso non si consiglia di acquistarlo poiché, una volta che i piccoli sono cresciuti, esso diventa inutilizzabile.

Il tappeto elastico da adulti sopporta generalmente un peso massimo di 150 kg e solitamente possiede una struttura molto resistente. In questo caso si hanno moltissimi vantaggi tra i quali la possibilità di poterlo utilizzare anche insieme ai bambini o in coppia. Inoltre, viene usato anche dai bambini senza alcun problema, anzi è maggiormente sicuro proprio perché ha una dimensione più estesa. Nel momento in cui scegliete di acquistare un tappeto elastico considerate proprio la possibilità di essere usato da tutti i membri della propria famiglia e anche da amici.

La struttura di un tappeto elastico

La struttura portante del tappeto elastico è importantissima perché deve riuscire a sostenere saldamente il peso, nel momento del salto, e la pressione che va a subire. Il telaio è importantissimo: deve essere di un materiale molto resistente, preferibilmente in metallo con uno spessore di 2mm a salire. Per avere una struttura altamente resistente, da collocare in esterno, allora è opportuno avere degli spessori da 4 mm a 6 mm.

Un tappeto elastico per esterno deve essere rivestito con delle finiture, cioè delle verniciature, che lo proteggano dagli attacchi degli agenti atmosferici e dalla formazione della ruggine. In questo modo si evita l’erosione e si allunga la “vita” del tappeto elastico.

Riguardo alla sicurezza dovete controllare che le saldature, che uniscono tutti i pezzi principali del telaio, siano ben fuse per assorbire meglio le vibrazioni quando ci si salta sopra. Inoltre, se esso viene usato dai bambini, cercate di controllare che non vadano ad infilare le dita negli spazi di “legatura” dell’elastico alla struttura principale. Una volta controllato queste caratteristiche avrete un tappeto elastico che può usare tutta la famiglia.

Le molle del tappeto elastico

Nel tappeto elastico un altro elemento fondamentale sono le molle che servono a legare l’elastico al telaio. Devono essere resistenti perché servono come ammortizzatori del salto sul tappeto elastico. Esse si allungano e si tirano aiutando la spinta delle persone che lo stanno usando per saltare e tendono il tappeto elastico in modo da tornare alla forma originale.

Durante l’uso, le molle possono rovinarsi. Infatti, dopo qualche anno, si rilasciano e non offrono più la loro funzione di forte tensione e quindi si devono assolutamente sostituire. Solitamente sono di metallo e quindi possono divenire pericolose ed è per questo che vengono rivestite con delle imbottiture per proteggere in caso di urto violento.

Puntiamo sulla sicurezza

Il controllo del tappeto elastico, prima dell’acquisto, deve essere meticoloso soprattutto dal punto di vista della sicurezza poiché si tratta di una struttura con molte parti rigide. Se ci saranno anche dei bambini che lo potrebbero usare allora si rende necessario ottenere una buona sicurezza del tappeto elastico.

Occorre avere una rete protettiva che occorra come recinto per impedire al corpo, durante il salto, di uscire fuori le dimensioni del tappeto elastico e quindi sbattere sulla struttura, cioè il telaio in ferro e sulle molle. Su questi ultimi elementi si usa rivestirle con delle imbottiture complete. Attorno alla rete è possibile anche rivestire il tappeto con una imbottitura acquistabile anche separatamente, sostituibile in caso si danneggi.

 

Principali tipi di tappeto elastico

Abbiamo visto quali sono le caratteristiche più importanti da guardare per trovare il miglior tappeto elastico per voi. Ora, vi spiegheremo quali sono i tipi principali così è possibile scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Ci sono diversi tipi di tappeti elastici: tappeto elastico da giardino, tappeto elastico da bambini e trampolino fitness. Hanno tutti lo stesso concetto ma sono destinati a diverse tipologie di utenza. Infatti, anche le dimensioni variano molto tra di loro. Diamo uno sguardo più attento ai diversi modelli per capire quale è la scelta migliore da fare.

Tappeto elastico da esterno

Se si dispone di un ampio giardino o di uno spazio esterno completamente piano, è possibile collocare un tappeto elastico di diverse grandezze. Essi sono utilizzati da tutti i membri della famiglia e dagli amici. Offrono sempre un divertimento sicuro!

trampolino da esterno
Non fatevi ingannare dall’immagine: non solo i bambini si divertono con uno di questi!

 

Il tappeto elastico è un gioco sicuro per i bambini ed è divertentissimo per aiutarli a muoversi. Per gli adulti essi sono ideali per tenersi in forma, fare attività fisica ed avere una muscolatura tonica e ben definita. Naturalmente è possibile anche diventare dei veri esperti di salti e quindi migliorare di molto il proprio movimento fisico. Un tappeto elastico aiuta a fare esercizi ginnici divertendosi.

Siccome si tratta di strutture da esterno, oltre ad avere tutte le prerogative per avere una buona resistenza all’attacco degli agenti atmosferici, devono possedere dei “recinti” di sicurezza, vale a dire delle reti protettive. Solitamente si circonda il tappeto elastico con una rete e dei paletti, rivestiti con delle imbottiture, che sostengono la rete in verticale. Si accede al tappeto elastico salendo su una scaletta e attraversando una cerniera che apre la rete protettiva.

 

-> Calcolare le dimensioni per il tappeto elastico da esterno

Prima di acquistare un tappeto elastico decidiamo dove esso deve essere collocato, prendiamo le misure totali e decidiamo un budget da spendere. Sul mercato ce ne sono molti disponibili a buon prezzo e, se non si cerca un modello professionale, si trovano delle vere occasioni imperdibili.

Ricordiamo che i modelli da esterno di un tappeto elastico sono ingombranti e vanno ad avere delle dimensioni di 4.60 metri di diametro e possono far fare dei salti di 2 metri di altezza. Si deve avere uno spazio superiore a queste dimensioni per permettere un accesso facile per utilizzarlo ma anche per permettere di utilizzarlo in completa sicurezza.

-> Manutenzione ordinaria e straordinaria

Un tappeto elastico da esterno deve essere “curato” e si deve eseguire una manutenzione ordinaria, vale a dire sistemare le finiture e verniciature protettive che si sgretolano con il tempo o a causa del clima. Sostituire le imbottiture che si danneggiano, si vanno a squarciare oppure anche a gelare in inverno. Mentre le molle si devono sostituire quando iniziano a cedere e a perdere la loro forma originale.

Per manutenzione straordinaria si intendono quei lavori maggiormente professionali che vanno ad interessare determinati distacchi della struttura e dei piedi oltre alle distorsioni della struttura stessa. Nel dettaglio va spiegato che un uso continuo del tappeto elastico porta a far distorcere le gambe di supporto e anche le assi laterali. Se si notano queste deformazioni, non si deve buttare via il trampolino, occorre che un professionista, come un fabbro, le riassetti in modo adeguato. Le saldature, che a causa delle vibrazioni assorbite possono staccarsi, vanno assolutamente assicurate.

In un controllo di manutenzione per il tappeto elastico si devono smontare tutte le imbottiture, le protezioni e la rete che lo vanno a circondare. Per smontare la rete cercate di essere molto delicati e attenti che non rimanga agganciata altrimenti si rischia di strapparla. Mentre per il controllo della struttura, cioè il telaio interno, si deve passare a raschiare la schiuma di protezione, solitamente si trova sotto il rivestimento dell’imbottitura, eseguire le eventuali riparazioni e poi ricollocare della schiuma nuova. Riguardo a questo prodotto sappiate che è molto facile da reperire in commercio e si vende in forma di bomboletta spray. Una volta che essa viene spruzzata sul telaio avviene una reazione chimica che la porta a gonfiarsi e a solidificarsi in pochissimi minuti. Una volta che essa è solida si riveste e si ricollocano tutte le imbottiture utili alla propria sicurezza.

 

Tappeto elastico per bambini

Un tappeto elastico è un divertimento assicurato per i bambini che amano saltarci sopra. Si tratta di una struttura che va anche ad aumentare l’autostima e a socializzare con i coetanei. Utile per scaricare lo stress o anche una eccessiva iperattività, viene classificato tra i giochi preferiti per i più piccini. Infine, il tappeto elastico aiuta anche a far praticare esercizio fisico ai bambini.

tappeto elastico per bambini
Una adorabile bambina studia il suo trampolino prima del grande salto!

 

Le dimensioni sono tantissime e possono soddisfare ogni richiesta del genitore che vuole regalarlo al proprio figlio. Se poi si acquista un modello da posizionare in giardino, ci si deve sempre preoccupare della loro sicurezza. Per scegliere e poi acquistare il tappeto elastico ideale possiamo consigliare degli elementi utili da controllare in modo che esso vada a soddisfare le necessità della persona interessata all’acquisto.

-> I modelli maggiormente consigliati

Un tappeto elastico per bambini deve avere delle caratteristiche fondamentali che si riassumono in sicurezza, materiali che siano altamente resistenti e totalmente anallergici, sostenere un peso massimo, non avere spigoli, come i modelli quadrati o rettangolari ad esempio, e devono essere delle giuste dimensioni, oltre ad essere completi di una rete protettiva di recinzione.

-> I materiali adatti

Trattandosi di telai che devono essere resistenti, poiché maggiormente usati da bambini, si preferiscono dei materiali quali il metallo oppure l’acciaio totalmente rivestito con delle imbottiture molto resistenti. Se il tappeto elastico è da interno, quindi si dispone di un buon spazio disponibile, allora è possibile averlo di dimensioni piccole ma che garantiscano il divertimento.

Per i modelli da esterno i materiali da usare rimangono l’acciaio e il metallo che devono essere verniciati, sempre per avere una protezione alta contro la pioggia e umidità. In questo caso, considerando che il tappeto elastico deve essere usato da bambini, si devono collocare le reti di sicurezza e rivestire, con delle imbottiture adeguate, il telaio, le molle, i paletti della rete e la scaletta per accedere al tappeto elastico.

-> Quali sono i pericoli che i bambini possono correre?

Un tappeto elastico è considerato sia un gioco che uno strumento per uso sportivo, ma pone delle problematiche per il rischio di incidenti che devono essere tenute in conto se si pensa di acquistarlo. Naturalmente un tappeto elastico non é molto pericoloso, se paragonato ad altri giochi che usano i bambini come l’altalena, ma meglio specificare questi aspetti per riuscire a comprendere che si deve acquistare un modello di tappeto elastico con caratteristiche specifiche.

Secondo le indagini di ricerca che interessano proprio il tappeto elastico si stima che gli incidenti accaduti, durante l’uso, sono dovute ad una mancanza di rete di protezione e a delle imbottiture inesistenti sulle parti metalliche esposte.

Per questo ci si sofferma molto sugli elementi di sicurezza che interessano il tappeto elastico. Essi possono anche essere acquistati e posizionati in un secondo momento. La manutenzione ed il controllo, prima dell’uso e durante gli anni, deve essere continua e annuale. Si devono visionare specialmente se non vengono usati da tempo. Se il tappeto elastico rimane molto tempo in esterno, sotto l’attacco della pioggia, umidità o del sole diretto, è possibile che esso si deteriori velocemente e inizino a comparire macchie di ruggine. Se notiamo questi piccoli elementi di deterioramento, prima di farlo usare ai bambini, si devono eliminare tutte le tracce di ruggine poiché esse, se sono a contatto con delle ferite, possono anche far prendere il tetano. Si tratta di una cura continua che interessa il tappeto elastico collocato in esterno.

Inoltre la stuoia elastica tende a cedere dopo qualche anno. Si nota che esso è ormai deteriorato perché non rimane più teso, non offre dei salti semplici e diventa anche morbido nel momento in cui ci si salta sopra. Questo porta ad avere una stuoia elastica pronta a rompersi. Prima di farlo usare ai bambini meglio controllare che non ci siano lesioni o piccoli strappi e si deve assolutamente sostituire il tappeto elastico con una nuova stuoia.

Per il resto esso è una struttura totalmente sicura per i bambini.

 

Attenzione: i trampolini progettati per i bambini, non dovrebbero essere utilizzate da adulti!

 

Trampolino per il fitness

Il tappeto elastico è molto usato anche dagli sportivi che vogliono tenersi in forma divertendosi e spingendosi oltre il proprio limite di resistenza. I trampolini sportivi sono piccoli, pratici ed economici. Possono essere collocati anche in pochissimo spazio ed offrono un ampio movimento per chiunque li vada ad utilizzare.

Molto sicuri da usare anche per i bambini, riescono ad offrire esercizi completi da poter eseguire nel tempo libero o quando ci si ritaglia qualche ora per mantenersi in forma. Usando un tappeto elastico da interno si ha anche l’occasione di fare del sano sport, avere sicuramente una muscolatura più tonica e divertirsi direttamente nell’intimità della propria casa.

Un trampolino da fitness con tappeto elastico è, come abbiamo accennato, di dimensioni piccole, massime di 1 metro e solitamente ha la forma di un cerchio. Il tappeto elastico viene sempre collegato, tramite delle molle, alla struttura principale. Sono trampolini bassi in modo da essere facili da usare per gli esercizi ginnici. Alcuni modelli si trovano anche in palestra e vanno a garantire una forma fisica eccellente.

Il trampolino da fitness viene usato anche per degli esercizi di fisioterapia, quindi sono ottimali per chiunque deve seguire un percorso medico per un eventuale incidente o un trauma muscolare.

In caso abbiate una casa di dimensioni ridotte o una camera piccola, per usare il trampolino da fitness non dovete preoccuparvi delle dimensioni. Essi, a differenza di un tappeto elastico “tradizionale”, hanno gli appoggi che si piegano su se stessi in modo che la struttura, nella sua ampiezza, vada a ridursi sensibilmente per occupare uno spazio piccolissimo per riporlo. Ovviamente per usarlo occorre avere almeno 1 metro di spazio disponibile.

Si trovano facilmente sul mercato, sia in negozi fisici che su internet, ed hanno prezzi molto convenienti.

 

Prezzi di un tappeto elastico

Ora è giunto il momento di parlare dei costi che potete trovare per i modelli sopra citati in modo da sapere esattamente a quali spese potete andare incontro per avere il tappeto elastico dei vostri sogni.

Il trampolino da fitness, essendo di dimensioni più piccole e più basso, per un uso esclusivamente sportivo, è molto a buon mercato: si parla di 30 euro fino ad un massimo di 50 euro per i modelli semi professionali. Per i trampolini da fitness con tappeto elastico professionali si ha una struttura in acciaio e fibre elastiche maggiormente resistenti con costi sui 120 euro.

Un tappeto elastico di piccole dimensioni che, di solito, interessa adulti e bambini senza rete di protezione ha dei costi che variano dai 30 euro a 60 euro, specifichiamo che si parla di un massimo di dimensioni di 4 metri. Queste strutture si possono avere delle variazioni di costi per i materiali che sono stati usati per costruirlo. Se il tappeto elastico ha un’anima di acciaio, invece che di metallo, allora il prezzo sarà sicuramente maggiore. Inoltre, ricordiamo di controllare lo spessore perché anch’esso influisce sul costo totale.

Il tappeto elastico da giardino, essendo di medie e grandi dimensioni con una struttura maggiormente “importante”, vale a dire molto resistente, ha dei costi che partono da 260 euro fino anche a 860 euro. Dipende sempre da dimensioni e materiali usati.

 

Riassumiamo il tutto

Il tappeto elastico offre tanti vantaggi e divertimento per tutta la famiglia e, se seguite tutti i consigli che vi abbiamo dato, potete acquistare il modello adatto a voi.

Ricordate di seguire ogni passo suggerito. Un tappeto elastico ha degli elementi da controllare che certificano la sua solidità e sicurezza. Ponetevi sempre la domanda: Chi lo deve usare?

Se si tratta di adulti o di bambini ci sono modelli utili e sicuri che sono quelli maggiormente richiesti proprio per le qualità che lo contraddistinguono. Mentre se si deve collocare in esterno occorrono dei telai altamente resistenti all’attacco degli agenti atmosferici.

Un tappeto elastico deve avere un’etichetta, in bella vista, dove sia possibile sapere esattamente quanto peso esso possa sostenere, il materiale con cui è stato costruito il telaio, le molle ed il tappetto elastico stesso. Tutto per tutelare l’utente.

Infine, ma non meno importante, i costi dipendono da tanti varianti. Il modello che si desidera, quali trampolino da fitness, tappeto elastico per bambini o da collocare in esterno. Le dimensioni influiscono molto ed anche i materiali.

Se poi ci occorrono anche delle protezioni, per aumentare la sicurezza mentre si salta sul proprio tappeto elastico, si possono acquistare delle reti e imbottiture protettive in un secondo tempo e sono parti che si montano molto facilmente.

Sul nostro sito abbiamo selezionato per voi i migliori trampolini e le migliori offerte sul mercato per chi cerca un prodotto di qualità. Date un’occhiata a loro e fateci sapere cosa ne pensi, la tua opinione è importante per noi.